Stampa

LIBERENOTE 2013/14

on .

   

L'Associazione fiorentina LIbERENOTE, fondata nel 2004 dal M° Marco Papeschi, lavora essenzialmente all'interno della scuola pubblica e ha fatto del teatro musicale il suo cavallo di battaglia come strumento didattico ed educativo per stimolare, far crescere e coinvolgere i ragazzi delle scuole elementari e medie dando loro la possibilità di esprimersi attraverso il palcoscenico. L'idea è nata molto tempo fa in seno agli Stage estivi per Giovani Musicisti e Attori (www.stagegiovani.it). Durante i circa dieci giorni dello Stage i ragazzi si cimentano nell'impresa di preparare uno spettacolo di teatro musicale inedito, che li vede attori, cantanti, ballerini, scenografi e musicisti, in poche parole i soli protagonisti dello spettacolo.

 L'esperienza è stata riproposta nelle scuole fiorentine e l’Associazione, prima in progetti all'interno delle Chiavi della Città (progetto di offerta formativa e didattica per scuole) del Comune di Firenze, poi autonomamente e, infine, dal 2008, con il sostegno e il contributo della Regione Toscana e dell’Ente Cassa di Risparmio, ha dato vita a una vera e propria Rassegna di Teatro Musicale per bambini dai bambini che si chiama CHI E' DI SCENA, giunta nel 2012 alla sua VI edizione che si è svolta a Firenze al Teatro Puccini dal 10 al 13 e dal 23 al 24 maggio.

 Il nostro metodo didattico e formativo basato sul teatro musicale con i ragazzi delle scuole è stato selezionato nell'ambito degli "Stati Generali della Scuola. Idee, progetti ed esperienze per costruire il futuro della Toscana". Il progetto, ideato e realizzato dalla Vicepresidenza della Regione Toscana, ha scelto circa centoventi proposte tra le cinquecento pervenute con il criterio di individuare le principali emergenze all'interno della scuola che dimostrassero di poter essere protagoniste del cambiamento dell'istruzione nella nostra Regione. 

Crediamo che il teatro musicale rappresenti una miniera preziosa in cui si trovano spunti per lo sviluppo di percorsi didattici che aprono all’interdisciplinarietà, pur offrendo ad ognuno la possibilità di identificarsi in una particolare area formativa.

LIbERENOTE  e la storia di ricerca  che essa rappresenta in campo didattico e creativo hanno in più la peculiarità di aver sempre applicato percorsi di apprendimento basati sul learning by doing puntando  all’evento artistico come esito finale, calibrato e confezionato su misura per le tante e diverse realtà in cui ci siamo trovati ad operare. 

Le circa cinquanta opere di teatro musicale prodotte nel corso delle varie edizioni dello Stage per Giovani Musicisti e Attori, dello Stage Recitarcantando e delle sei edizioni della Rassegna di teatro musicale CHI È DI SCENA, hanno rappresentato, nessuna esclusa, materiale didattico vivo che ha trovato applicazione nella scuola pubblica.

Nel 2008 l’Associazione ha organizzato il I Convegno Nazionale: “Il Teatro musicale: dalle scuole al palcoscenico”, cui nel 2009 è seguita una seconda edizione, in occasione della quale è stata presentata la pubblicazione degli atti del I Convegno. L’attività convegnistica  chiude il cerchio della decennale attività artistico-didattica dell’Associazione, facendo di LIbERENOTE un punto di riferimento di primo piano nell’ambito del teatro musicale per ragazzi. 

Dopo aver ideato e diretto per anni il Festival JCE di Bertinoro e i Corsi di perfezionamento musicale della Scuola “Dante Alighieri” di Bertinoro, Marco Papeschi, direttore artistico di Liberenote, affascinato dalla suggestione di una ex Fabbrica di cemento che si trova a Gambettola e che Angelo Grassi ha magistralmente restaurato (www.angelograssi.it), ha scelto di continuare in questa struttura la sua avventura estiva in terra di Romagna dando vita a una manifestazione, FABBRICA MUSICA, che si caratterizza per la compresenza di due manifestazioni che si sostanziano e si arricchiscono a vicenda: il Festival e i Corsi e Seminari estivi. La II edizione, che si è svolta dal 18 luglio al 7 agosto 2011, ha visto il coinvolgimento di ben cinque comuni romagnoli: Gambettola, Castrocaro, Forlì, Meldola, Savignano sul Rubicone. 

Nell’estate del 2012 si è svolta una nuova edizione dei Corsi di Alto Perfezionamento Musicale nel Parco di Migliarino San Rossore Massaciuccoli contestualmente allo Stage per Giovani Musicisti e Attori tra la fine di agosto e l’inizio di settembre.

Ogni estate l’Associazione organizza due Stage dedicati al teatro musicale: uno per ragazzi dai sette ai quattordici anni, giunto alla XXII edizione e che si svolge in Toscana, lo Stage per Giovani Musicisti e Attori , e uno per ragazzi dai dodici ai diciassette anni, lo Stage Recitarcantando, giunto alla III edizione che si tiene in Trentino(www.stagegiovani.it).